JULES BURGMEIN (Giulio Ricordi)

Nel 105° anniversario dalla morte

Auditorium di Milano Fondazione Cariplo In collaborazione con la Civica Scuola di Musica "Claudio Abbado"
laVerdi festeggia
Abbonamenti
FUORI ABBONAMENTO
Programma
La Secchia Rapita

ln occasione del nel 105° anniversario della morte,  l'Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi celebra il genio di Giulio Ricordi portando alla luce un lato tanto inedito quanto straordinario della sua sorprendente figura: glorioso editore e promotore dell'opera italiana del secondo '800, Ricordi fu però anche un raffinato compositore di musica strumentale e operistica, arrivando a pubblicare in vita diverse opere con lo pseudonimo di Jules Burgmein.

Composta nel 1910 su libretto di Roberto Simoni, tratto dall'omonia opera seicentesca di Alessandro Tassoni sulla celebre e tragicomica vicenda militare tra Bologna e Modena durante il Medioevo, La Secchia Rapita debutta all’Auditorium con la direzione di Aldo Salvagno, curatore dell’edizione critica, e la straordinaria partecipazione dei solisti e dei Cori della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado.

 

Interpreti
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
  • Il Podestà di Modena Elcin Huseynov
  • Il Conte di Culagna Giorgio Valerio
  • Renoppia Hyuksoo Kim
  • Lo Storico del Comune Alessandro Ravasio
  • La Contessa di Culagna Laure Kieffer
  • Renoppia Lucia Amarilli Sala
  • Rosa Kaori Yamada
  • Giglio Margherita Sala
  • L'Ostessa Dyana Bovolo
  • Direttore Aldo Salvagno

In collaborazione con

Altri eventi

28, 28 Maggio a partire da 5,00 VESPINA E L'ORCHESTRA BAMBINA
25, 26, 28 Maggio a partire da 16,00 MOZART E MAHLER